WhatsApp Image 2020-01-21 at 16.57.56

ABREX E LE ATTIVITÀ SPORTIVE: PALLAVOLO TEATINA CHIETI (PALLAVOLO)

 

Pallavolo Teatina è una società pallavolistica femminile di Chieti, fondata nel dicembre 2006 da Simon Brunn. L'attività sportiva è stata avviata nel 2007, partendo dall'ultima categoria disponibile (2a divisione). Nel giro di pochi anni la società è riuscita a scalare le gerarchie, vincendo tutti i campionati sul campo, fino ad approdare, dopo la vittoria del campionato b2 la scorsa stagione, alla serie b1, terza competizione per ordine di importanza a livello nazionale.  I colori sociali - il nero ed il verde - ed il logo (Achille su di un cavallo rampante) richiamano lo stemma della città e denotano il senso di appartenenza alle origini cittadine. Pallavolo Teatina è una società giovane, con idee all'avanguardia e pronta a crescere, mettendosi in discussione giorno dopo giorno per coltivare un sogno.

Come ci ricordano i referenti della società chietina, gestire una squadra sportiva, anche a livello dilettantistico, è complesso e dispendioso. La carenza di impianti sportivi è uno dei principali problemi delle società sportive in generale. "Abbiamo una grande difficoltà derivante dalla mancanza di impianti, sia per il settore giovanile che per la prima squadra, e siamo spesso costretti a viaggiare perché non abbiamo gli spazi". Le richieste infatti sono superiori all'offerta, sia per assenze di investimento sugli impianti sportivi sia perché alcuni sport prima svolti all'aperto ora vengono praticati indoor. Inoltre, nei campionati maggiori ci sono squadre molto attrezzate e la componente economica è quella che fa la differenza a questo livello. "Il nostro monte ingaggi quest'anno arriva a 120.000€, ma ci sono società nel nostro girone di b1 che dispongono di un budget anche quattro volte superiore. Competere è difficile, e spesso non si hanno aiuti".

Abrex, sotto questo aspetto, può fornire un contributo specifico e concreto. Ormai sono circa tre anni che Pallavolo Teatina si avvale delle opportunità offerte dal circuito di credito commerciale abruzzese. "Abrex ha un potenziale incredibile - ci riferiscono dalla società - le persone dovrebbero iniziare ad appoggiarsi un po' di più al circuito. Noi ci siamo fidati al 100% di questa soluzione e ci ha dato tantissimo: lo utilizziamo per le trasferte con voli aerei, per i ristoranti e altro". I crediti vengono conseguiti attraverso le sponsorizzazioni effettuate da parte di aziende iscritte ad Abrex. Il listino molto ampio (divisa da gioco, borsone, striscione, spazi sul tabellone delle interviste, ecc.) consente a tutte le tipologie di imprese un accesso immediato alle varie opzioni di branding. "Abbiamo tanti nuovi clienti, perché aziende che non pensavano di poter fare una sponsorizzazione, in Abrex decidono di farla. Molti infatti vorrebbero fare lo sponsor, ma spesso non hanno liquidità. Con il circuito di credito questo problema scompare, o almeno si attenua fortemente".

Pallavolo Teatina si è posta ora come obiettivo strategico quello di conquistare entro un paio di anni la promozione in serie A, la prossima categoria. La squadra sta al momento disputando un ottimo campionato di b1, nonostante sia una neopromossa, e si sta lavorando con impegno per raggiungere il traguardo prefissato, cercando di migliorare anche la componente economica. "Vogliamo continuare ad alimentare il sogno della società neroverde - concludono dalla società sportiva - creando un'identità ed una presenza forte all'interno della città".

Intervista e testo a cura di Roberto Di Gennaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *