WhatsApp Image 2019-11-20 at 11.42.00

"ABREX È UNA GRANDE FAMIGLIA CHE SOSTIENE GLI AFFARI" [PORTO ALLEGRO]

 

Costruito nel 1999 a Montesilvano (PE), come primo cinema multisala con galleria di negozi dell'area adriatica, il centro commerciale e di intrattenimento Porto Allegro ha vissuto un periodo di grande successo fino ai primi anni del 2010. Dopo una momentanea fase di declino, il centro è stato pienamente riqualificato, tramite l'inclusione di marchi di livello internazionale e un'opera di ammodernamento a livello edile e architettonico. Le dimensioni attuali di Porto Allegro parlano di 20.000 m² di superficie commerciale, un grande parcheggio a servizio del centro di 30.000 m² e una galleria di negozi di circa 5.000 m². Gli spazi all'interno sono tutti locati, l'80% sono stati assegnati a catene nazionali e internazionali (Auchan, Terranova, Original Marines, Old Wild West, solo per fare alcuni nomi) e la struttura complessivamente mostra indicatori di performance rilevanti, con 2,5 milioni di persone che ogni anno visitano e acquistano all'interno del centro.

"L'iscrizione al circuito Abrex è avvenuta circa due anni fa - ci racconta l'ing. Arduino Sabatino, amministratore e socio di Gestioni Patrimoniali, società che dirige il centro commerciale -  Ci hanno presentato il progetto e ci è piaciuto da subito. Abbiamo diversi clienti e fornitori in Abrex, aderiamo al meccanismo al 100%. Presso il nostro centro commerciale è possibile locare aree espositive e spazi pubblicitari con i crediti del circuito, e si possono organizzare anche eventi. Vediamo Abrex come una grande famiglia, un insieme di persone che condivide in modo vicendevole l'offerta di servizi e prodotti specifici. È una rete di interscambio e servizi che può alleggerire finanziariamente le aziende e creare una grossa opportunità di crescita".

L'interazione di Porto Allegro nella rete Abrex avviene in entrambi i sensi, da un lato acquistando una serie di forniture e servizi e, dall'altro, mettendo a disposizione delle imprese del circuito un complesso di vettori pubblicitari e spazi espositivi. Come tutti i centri commerciali, Porto Allegro ha dei costi da sostenere a livello di oneri comuni (pulizie, promozione verso l'esterno, organizzazione di eventi speciali, ecc.) e la società è riuscita a trovare all'interno del circuito Abrex specifiche risposte per alcune necessità importanti, come ad esempio i servizi di pulizia, la connettività, il marketing, ecc. Allo stesso tempo, le aziende interessate possono cogliere in crediti Abrex le numerose opportunità promozionali offerte dal centro: dalla locazione di aree in galleria, dove i brand possono presentare i propri prodotti e farsi pubblicità, agli spazi visionabili sulla pagina facebook e sul sito internet ufficiale, fino alla personalizzazione di determinate strutture interne, come la scala mobile o l'ascensore.

Attualmente Porto Allegro è a livello nazionale uno dei pochi complessi commerciali del suo genere ad essere posizionato all'interno di un centro cittadino. Ha una struttura ben tenuta, dove vengono continuamente organizzati eventi incentrati in modo particolare sulla famiglia e sui ragazzi. "Facciamo almeno 10 iniziative di spessore l'anno - conclude l'ing. Arduino Sabatino - oltre ai più regolari eventi a cadenza settimanale. Nel centro si può trovare un po' di tutto: cinema, ristorazione, supermercato e molti negozi diversi. È un centro commerciale raccolto e l'impatto è molto distensivo, con i bambini che restano a vista e possono giocare tranquillamente. Un centro dove tutta la famiglia può andare a rilassarsi e fare shopping in completo relax".

Intervista e testo a cura di Roberto Di Gennaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *