WhatsApp Image 2019-10-21 at 17.28.40

"IN ABREX VALORIZZIAMO ATTIVITÀ CON FORME INNOVATIVE" [ARKHÉ]

 

Arkhé è un'agenzia grafica, con sede a L'Aquila, che si occupa di stampa digitale e coordinamento dell'immagine aziendale, dalla progettazione del logo allo sviluppo di messaggi pubblicitari, fino alla realizzazione di materiale promozionale. Perfettamente in grado di seguire tutti processi della comunicazione d'impresa, above the line e below the line, l'azienda nel corso degli anni si è specializzata soprattutto in due settori: attività editoriale e sviluppo di packaging industriale, in particolare per i settori farmaceutico, alimentare e cosmetico.


"Siamo in Abrex dal 2017 - ci racconta Paolo Leone, titolare dell'agenzia - ovvero dalla primissima ondata di adesioni a L'Aquila, dopo esserne venuti a conoscenza tramite un nostro cliente e fornitore. I referenti del circuito ci hanno spiegato prontamente il funzionamento e ci ha incuriosito questa via di mezzo tra associazione imprenditoriale e forma innovativa di pagamento. Nella nostra attività ci è capitato di supportare anche la stessa Abrex. Presso la nostra sede abbiamo ospitato uno dei primi eventi pubblici del circuito in città, mentre per il progetto Compra Aquilano abbiamo prodotto delle piccole brochure insieme alle card per gli iscritti".


L'attività di Arkhé ha preso avvio oltre 20 anni fa, per poi ingrandirsi nel tempo con la crescita delle richieste e del portafoglio clienti. Adesso il team è composto da quattro figure professionali, attrezzati anche per venire incontro alle attuali esigenze di mercato, non più indirizzate alla mera progettazione grafica, ma direttamente alla soluzione completa. L'agenzia è in grado di sviluppare il packaging per imprese grandi e piccole, essendosi dotata di specifiche attrezzature di stampa digitale che consentono di fornire etichette, confezioni o scatole, in tiratura molto limitata.


Proprio grazie a questa capacità di stampare in piccolissimi quantitativi, Arkhé è riuscita ad acquisire diversi nuovi clienti all'interno del circuito. "Lo strumento Abrex - tiene a precisare Paolo - è fondamentale per la crescita e il rilancio di un territorio specifico, perché va a ricollegare tutti gli attori economici e le attività commerciali di una certa zona, mettendoli in comunicazione in una forma che altrimenti non sarebbe possibile. I crediti sono fatti per essere spesi nel circuito e per far lavorare tutti quelli che aderiscono. Come spesso dicono i broker di Abrex: «Tu pensa a spenderli, a farli rientrare ci pensiamo noi», perché c'è una valutazione a monte delle aziende, si valuta cioè non tanto la forza economica o bancaria, ma la spendibilità dell'operato di un'azienda".


Due i principali punti di forza di Arkhé: la rapidità di esecuzione e l'attenzione alla riservatezza dei dati del cliente. Per quanto riguarda il primo aspetto, l'agenzia realizza direttamente i materiali con le modalità tipiche del digitale, quindi con consegne molto ravvicinate e un'ottimizzazione dei costi, e l'ulteriore vantaggio di poter personalizzare tutti i prodotti, anche uno ad uno, tramite l'uso di appositi software e metodologie. La segretezza delle informazioni, poi, è l'altro grande plus di Arkhé. Un elemento spesso poco considerato, ma di vitale importanza per garantire che la politica strategica di un'azienda cliente sia lontana da occhi indiscreti. "Abbiamo elaborato dei processi di lavorazione molto rigidi - conclude Paolo - derivati anche dalla tipologia di industrie con cui operiamo. I nostri dati sono inaccessibili dall'esterno e sono inalterabili perché abbiamo delle procedure automatiche di backup e disaster recovery".

Intervista e testo a cura di Roberto Di Gennaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *