Nasce Ability Point, un centro diurno per disabili che prende vita a Montesilvano (PE) per procurare un valido supporto alle famiglie che necessitano di un aiuto professionale nella cura dei propri cari diversamente abili.

Sabato 21 aprile, presso la sede del nuovo centro, in via Aldo Moro 6 a Montesilvano (PE), inaugurerà la propria attività di supporto sociale grazie alla ferma volontà dei tre soci fondatori, Cesare Pennese, Andrea e Francesco Giancaterino, da tempo impegnati nell’assistenza e nello sviluppo psico fisico dei diversamene abili.

Da qualche anno sono immersi nel progetto Pescara , nata come cooperativa specializzata nei servizi alla persona, un’agenzia erogatrice di servizi sanitari a domicilio, con qualificati professionisti e medici specializzati e, oggi, fondano Ability Point, il sogno di una vita, realizzando un progetto di grande solidarietà e altruismo.

I tre soci rivestono le qualifiche necessarie a sostenere un centro diurno per disabili, promettendo e permettendo che sarà sempre una casa accogliente piena di calore e affetto. Sono fieri educatori, validi operatori sanitari, pazienti accompagnatori, ma anche manutentori, contabili e, soprattutto, dispensatori di amore verso il prossimo in difficoltà.

Ability Point, dunque, è un CENTRO DIURNO per disabili, uno spazio di condivisione, accoglienza e confronto diretto con le famiglie, nel rispetto dell’identità e della dignità umana, promuove interventi sociali e ed educativi basati su modelli assistenziali personalizzati e dinamici.

Inoltre, ospita un ambulatorio infermieristico, uno dei primi presenti nel territorio abruzzese, ma offre anche ASSISTENZA MEDICA DOMICILIARE con medici specialisti seri e preparati, ASSISTENZA DOMICILIARE socio-sanitaria, ospedaliera e psicologica attraverso operatori socio sanitari professionisti, servizi di fisioterapia e infermieristica garantendo, all’assistito e alla famiglia, la massima serietà ed affidabilità, attivando, nel più breve tempo possibile, interventi di sostegno e servizi alla persona che si trova nella necessità di avere un aiuto, per ogni propria esigenza quotidiana.

Ability Point offre anche un servizio di traporto con ambulanza medicalizzata nonché servizi legati alla formazione di Operatori socio sanitari di primo soccorso, tutti rigorosamente autorizzati, riconosciuto e certificati ASL e Enti pubblici preposti.

ABILITY POINT, dunque, è pronta a donare quell’amore ai nostri figli meno fortunati, è pronta ad accoglierli tra le proprie capaci braccia e condurli nella normalità di una vita quotidiana ricca di attività, di aggregazione, di condivisone di passioni, con mirati interventi sociali ed educativi basati su modelli assistenziali personalizzati.

ABILITY POINT apre una nuova “filosofia dell’aggregazione sociale”, un supporto unico, assistendo in primo ambito, la famiglia della persona con disabilità, dove si manifesta la situazione di bisogno.

ABILITY POINT è una casa e una casa non è solo malta, mattoni e un animale domestico, è un sentimento di appartenenza, di amore, di speranza per il futuro.

Abrex, nella sua accezione solidale, ha fatto proprio questo progetto e ha finanziato, senza prestiti bancari e costi finanziari aggiuntivi, completamente i lavori di ristrutturazione del centro e la campagna di comunicazione che si accinge a portare Ability Point sulle migliori cronache sociali della zona.

Appuntamento, dunque, per sabato 21 aprile, dalle 10.00, per l’inaugurazione del Centro Diurno per disabili Ability Point a Montesilvano (PE), in Via Aldo Moro al numero 6.

 

Daniele Mancini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *