Il TED (Technology Entertainment Design) arriva per la prima volta in Abruzzo a rilanciare, con le sue conferenze, quell’economia stagnate che da quasi un decennio ha colpito la nostra regione.

Il prossimo 20 aprile, presso il Castello Chiola di Loreto Aprutino, in provincia di Pescara, il marchio di conferenze targato USA che da oltre trent’anni discute e fa discutere di tecnologia e design, coinvolgendo eminenti voci di diversi mondi dello scibile umano, scientifico, culturale e accademico, approda con un tema decisamente familiare per l’Abruzzo: “Forte e gentile”, il motto della regione coniato da Primo Levi nel 1882.

Per il TedX Pescara (dove la x sta per independently organized Ted event e si contraddistinguono quegli eventi TED Talks che possono essere organizzati in qualsiasi città) il sottotitolo sarà “Le idee che meritano di essere diffuse” e dallo scorso novembre, quando è stato deciso che il TedX facesse tappa nella città ariatica, il boom si è registrato anche sui social dove è stata spasmodica l’attesa per conoscere i nomi di chi avrà l’onore di stare sul palco delle conferenze.

Dodici in tutto, ma i primi sette sono finalmente stati resi noti. Si tratta di Marta Edda Valente, attualmente Employer Branding Assistant presso Fater SpA, che racconterà la sua seconda vita dopo la tragedia del terremoto dell’Aquila del 2009; la giornalista scientifica Paola Capatano, a capo del servizio di comunicazione multimediale del Cern di Ginevra; il blogger e Mind Grower Andrea Giulidori, il fisarmonicista Renzo Ruggieri che ha portato la sua musica sui più grandi palchi del mondo a cominciare dall’Arena di Verona per finire allo Shanghai Grand Theatre, solo per citarne alcuni; Riccardo Iacobone, imprenditore di successo del mondo della tecnologia e del vino; Luca Abete, volto noto al grande pubblico in qualità di inviato di Striscia La Notizia, racconterà della sua campagna motivazionale #NonCiFermaNessuno.

A questi, nelle ultime ore, si sono aggiunti l’abruzzese Cristiano Fagnani, Direttore della Comunicazione della Nike che tornerà in terra natìa, direttamente da Portland, Rosy Nardone, membro del Comitato Scientifico del CSGE e del CEMET legati al dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna che si occupa dello studio del gioco e delle sue valenze culturali e sociali e Sara Magistro, figlia di genitori non udenti, è oggi interprete LIA e presidente AVIM Associazione Voci in Movimento impegnata nel promuovere il linguaggio dei segni in ogni ambito comunicativo, affinché la difficoltà si trasformi in risorsa dalle mille sfaccettature.

Per garantire a tutti la visione dell’evento sarà l’Aurum, a Pescara, ad aprire le porte gratuitamente con la diretta streaming in contemporanea.

Abrex e il magazine Abruzzo Positivo non avrebbero potuto mancare: la capacità di innovare, rinnovarsi e trasformarsi attraverso la condivisione di valori etici, sono comuni anche alla società di credito commerciale e al suo magazine che sono tra i main sponsors dell’evento.

Appuntamento, dunque, a venerdi 20 aprile, dalle 10.30, nel suggestivo scenario del Castello Chiola di Loreto Aprutino (PE) dove gli antichi muri del maniero potranno ascoltare la voglia di rinnovamento della nostra amata regione.

 

Daniele Mancini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *