“Sostenere la cultura, per noi, è un dovere morale, oltre che costituire un alto senso civico e, ancora di più, lo è sostenere il progetto culturale di Andrea Magno, nell’ambito della 18^ edizione della settimana mozartiana”, così, in coro dichiarano gli imprenditori che hanno investito sul progetto Re]Visioni Shooting Haiku.

 

“Un progetto di sperimentazione, la contaminazione dell’immediatezza delle immagini con la sinteticità delle parole, due modi di fissare l’attimo, una fusione che da libero arbitrio alle emozioni.”

Il Circuito Abrex, di fatto, permette e facilita anche queste attività di sostegno alle iniziative culturali con l’obiettivo, per gli sponsor, di rafforzare, anche simbolicamente, il legame con il proprio territorio.

Proseguono, in coro, gli sponsor: “in questo momento la PPAA non può permettersi troppe spese, le aziende comprimono il proprio sostegno e si corre un rischio: quello di declinare la valutazione della Cultura solo ed esclusivamente sulla base del rendimento economico. Grazie al Circuito Abrex noi segniamo la differenza e investiamo anche in progetti di carattere culturale, che diventa per noi  uno strumento di marketing territoriale”.

Interviene la responsabile comunicazione di Abrex, dott.ssa Sara Cicchelli, che sottolinea l’importanza del legame che esiste tra ambiente, cultura, piccola media impresa nello sviluppo del territorio, la rilevanza della Settimana mozartiana, giunta alla diciottesima edizione e, nello specifico, il progetto di sperimentazione dell’artista Andrea Magno che, un po’ come Abrex, non ha paura del futuro e lo sfida a colpi d’innovazione!

 

 

un ringraziamento agli sponsor

NGM servizi, Chiusa Grande, CLAC, Abrex, FA.RE. 

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *