PESCARA –  Un circuito commerciale attraverso il quale «sono le stesse imprese a farsi credito, riducendo la propria esposizione bancaria e sostenendosi reciprocamente in questo momento di crisi». E’ la filosofia cui si ispira il CircuitoAbrex.net, aderendo al quale «le imprese potranno fare acquisti per sé e per la propria azienda e ripagarli nell’arco di un anno vendendo i propri beni e servizi ad altri iscritti al circuito». Il tutto, senza che all’interno del circuito si paghino interessi di sorta.

La convenzione sottoscritta tra il CircuitoAbrex.net e la Cna Abruzzo, associazione dell’artigianato e della piccola e media impresa, ovvero il comparto produttivo più esposto alla crisi e più duramente colpito in questi ultimi anni dalla contrazione del mercato interno e del credito, sarà illustrata lunedì prossimo, 3 luglio, a Pescara, nel corso di una conferenza stampa in programma alle ore 10.30 nella sede regionale della Cna Abruzzo, in via Cetteo Ciglia 8.

All’incontro prenderanno parte il presidente e il direttore regionale della Cna Abruzzo, Italo Lupo e Graziano Di Costanzo; per il Circuito Abrex.net ci saranno l’amministratore delegato Luciano Fiore, il presidente del consiglio di amministrazione, Angelo D’Ottavio, oltre a Sara Cicchelli del team.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tagged with:
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *