Pino Farchione nuovo Delegato regionale di AssoretiPMI

Il CdA di Abrex festeggia la nomina del socio e amministratore Pino Farchione alla carica di delegato regionale AssoretiPMI

AssoretiPMI,pino nata nel 2011 come gruppo di imprese su Linkedin e che oggi conta, in Italia, più di 40.000 membri sarà rappresentata in Abruzzo dal dott. Giuseppe Farchione (per gli amici Pino) il noto professionista di Pescara, socio e componente il CdA di Abrex srl, con esperienza ultratrentennale nel settore finanziario, tanto nel settore privato, quanto in quello pubblico. Giuseppe Farchione, riveste l’incarico di senior advisor di Sardex ed è attualmente CEO di Liberex, il Circuito di Credito Commerciale dell’Emilia-Romagna, nonché consigliere di amministrazione di Piemex, il Circuito Piemontese, e di Abrex Srl. Egli è anche consigliere di amministrazione di Sisal S.p.A. e di Sisal Holding, nonché consigliere di amministrazione del Gruppo FAS, operante nella logistica integrata. In ultimo è Presidente e co-fondatore di Umuve/Abile, startup innovativa operante nell’home delivery per il settore arredo.

Esprimono gra
nde soddisfazione il Presidente Angelo d’Ottavio e l’AD di Abrex Luciano Fiore, che dichiarano: “la scelta è ricaduta su un professionista dalle grandissime competenze e, soprattutto, dotato di una straordinaria capacità relazionale e umana che, certamente, saprà sostenere i progetti dell’associazione”.

AssoretiMPI lavora dall’individuazione dei partner, alla pianificazione strategica e finanziaria, alla firma del contratto, fino alle attività di Marketing, alla gestione operativa della Rete e all’eventuale riattivazione di Reti esistenti e ha fatto suo questo motto: “Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile”

Pino Farchione ci ha rilasciato questa dichiarazione: “il mondo di AssoretiPMI mi è stato introdotto da amici manager/professionisti modenesi, i quali mi hanno evidenziato la bontà e l’efficacia del modello dell’associazione, la sua capillarità e l’elevata professionalità dei delegati e dei partecipanti.

Ho aderito con entusiasmo al progetto, accettando l’incarico di Delegato Regionale, per mettere a disposizione della nostra Regione e delle nostre aziende la mia esperienza, nonché il potenziale di relazioni e competenze che l’Associazione può offrire, per l’ottimizzazione dei processi, l’incremento delle capacità commerciali, tanto a livello nazionale, quanto internazionale.”

Asso

 

Chieti 22 febbraio 2017

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *