Sardex invitata al FinTechStage di Barcellona, il meeting che crea un’occasione d’incontro e scambio fra Startup e investitori in ambito Fintech

FinTechStage è una piattaforma globale che fa incontrare investitori, startup e banche per creare e supportare il business nel settore fintech tramite momenti di incontro e dialogo fra i vari attori del settore.

Nato a Londra dal Venture Capital SBT, il suo ideatore è Matteo Rizzi, 45enne, esperto di tecnologie applicate ai servizi finanziari e general partner del fondo.
“Sono il classico expat italiano. Vivo fuori dall’Italia da quando avevo 21 anni” racconta Rizzi ad Economyup.

La SBT Venture Capital è un fondo da 100 milioni di dollari che investe sulle tecnologie dedicate ai servizi finanziari e che, grazie all’idea di Matteo Rizzi, a dicembre dello scorso anno ha creato FintechStage al fine di “creare un ecosistema fintech valido per più Paesi in cui gli innovatori delle banche, gli investitori e le startup si potevano ritrovare.”
fintechstage-150326161233_medium
Dopo la prima edizione tenutasi a Milano, ora è il turno di Barcellona che ospiterà il FinTechStage nel bellissimo World Trade Center della città catalana e che vedrà, fra gli ospiti, anche Piero Sanna e Giuseppe Littera, co-fondatori di Sardex.net e responsabili delle aree Broker ed IT.

Un’agenda ricca quella del FinTechStage di Barcellona che si terrà domani dalle 9 del mattino fino a sera inoltrata e che vedrà numerosi tavoli tematici dove discutere le condizioni in cui si trova oggi l’ambito FinTech (punti di forza, criticità, possibilità future ecc.) intervallati dai “StartUp Pitches“, dove una selezione di Start Up fra le più promettenti e rilevanti nell’ambito Fintech avrà l’occasione di dialogare con gli investitori del settore.

Un’ottima opportunità per migliorare e far continuare a crescere il settore Fintech riunendo tutte le realtà affinché il mercato possa continuare a crescere e offrire servizi sempre più efficienti e mirati ai bisogni delle aziende, dei cittadini e di tutto il variegato mondo che ruota attorno ai numerosi volti della così detta Finanza Tecnologica: e, naturalmente, un’altra preziosa opportunità per Sardex e un ennesimo riconoscimento per gli anni di duro lavoro che l’hanno portata a diventare una delle aziende del settore più interessanti d’Europa.

di Nicola Soddu (sardex.net)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *