tratto da: zonalocale.it

Un circuito di credito commerciale per dare sostegno reale alle imprese del territorio ed aiutarle a superare con successo il particolare momento economico. Così un gruppo di imprenditori abruzzesi ha dato vita ad Abrex che si innesta nel positivo solco scavato da Sardex, in Sardegna, divenendo un modello di successo. La rete abruzzese è stata al centro di un convegno promosso a Pescara dal Polo Irene, il polo dell’economia civile, concetto che sempre più diviene centrale come modello di sviluppo. Il sistema Abrex si fonda sugli scambi di beni e servizi all’interno della rete di imprese e, diffondendosi sul territorio, può senza dubbio aiutare tante realtà ad investire ed innovare.
Sono Lucia Todisco (presidente del Polo Irene), Carlo Mancosu e Franco Contu (fondatori di Sardex), Angelo D’Ottavio e Luciano Fiore (fondatori di Abrex), ad illustrare nel video le peculiarità di questo circuito di credito commerciale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *