circuiti italiac’è un Italia che non va in ferie, ma che resta sul campo di battaglia, lotta, difende economia reale, posti di lavoro e, soprattutto, lavora per costruire un futuro migliore.
E’ un Italia fatta di piccole e medie imprese, di creativi, di coraggiosi innovatori che non si arrendono alla crisi strutturale, che da ormai troppi anni ha invaso l’economia mondiale, e che fanno squadra, fanno rete, costruendo, nei loro territori, una fitta rete di relazioni, di scambi economici e commerciali, con l’obiettivo di restituire forza all’economia reale.
Sono le imprese che, seguendo il modello sardo (in continua evoluzione), hanno costruito in Italia una serie di circuiti di credito commerciale e che volgiono farcela da sole, sostenendosi a vicenda e restituendo dignità e forza al sistema produttivo locale.
per le ferie c’è tempo, non possiamo fermarci ora

ad majora

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *